Language : it
Currency : EUR

Il carrello è 0 Articoli

Prodotto aggiunto al tuo carrello

Quantità
Totale

Ci sono 0 articoli nel tuo carrello. Il tuo carrello contiene un oggetto.

Totale prodotti (Tasse incl.)
Totale spedizione (Tasse incl.) Spedizione gratuita!
Totale (Tasse incl.)
Continua lo shopping Procedi con il checkout

Produttori

Aziende Ci sono 18 aziende

  • Antico Castello

    Antico Castello è una Società Agricola legata alle Terre di Irpinia di proprietà dei fratelli Francesco e Chiara Romano, giovane ingegnere  lui e laureata in economia lei, che hanno scelto con affetto e coraggio di inserirsi nella realtà dell’azienda agricola di famiglia. 
    L’azienda, a vocazione prevalentemente vitivinicola, nata nel 2006 dalla volontà di papà Franco e mamma Fiorenza, è stata di recente rivitalizzata dai due giovani, che la stanno tuttora ampliando sia nella struttura che nelle tecnologie.
    Unica cantina di S. Mango sul Calore, paese inserito nell’areale D.O.C.G. TAURASI, completamente devastato dal terremoto del 1980 e mirabilmente ricostruito, porta nel nome “Antico Castello” il ricordo di una costruzione feudale presente nella zona prima del sisma.

  • Azienda Agricola Biancaniello

    L'Azienda Agricola BIANCANIELLO nasce nel 1989 e dopo essersi specializzata nell'allevamento di suini e divenuta leader del settore in Irpinia. Inoltre dal 2003 all'allevamento si aggiunge la produzione di salumi tipici lavorati nel rispetto delle più antiche tradizioni torellesi.L'Azienda Agricola Biancaniello si trova a Torella dei Lombardi, comune della provincia di Avellino.

  • Azienda Agricola D'Apolito

    L'area di produzione del Pecorino Carmasciano va dal monte Forcuso, verso la valle dell'Ufita, e viene estesa anche ai comuni compresi tra la valle dell'Ofanto, dell'Ufita, la valle d'Ansanto e l'altopiano del Formicoso. Caratteristica del territorio è la Mefite, fenomeno appartenente alla categoria del vulcanesimo minore, con emissioni di anidride carbonica ed acido solforico. Questi gas, trasportati dai venti, si depositano sull'erba, vengono respirati dagli animali e, molto probabilmente, contribuiscono a determinare la specificità del Carmasciano. Il territorio di produzione è ricco di pascoli che presentano una notevole variabilità floristica, che influenza l'aroma del latte e caratterizza in maniera marcata il flavour del formaggio.

  • Azienda Agricola Di Cecca

    La nostra azienda si trova nel cuore verde dell’Irpinia, tra gli Appennini, in una posizione invidiabile, per clima e ambiente incontaminato.
    Facciamo con il latte tutto quello che le antiche ricette dei nostri maestri casari suggeriscono.

    Utilizziamo solo latte fresco di giornata, proveniente da allevamenti della nostra terra. Facciamo un formaggio di qualità superiore, perché rispettiamo la natura ed i suoi tempi.

    Crediamo in un futuro sempre più verde, fatto di un sincero ritorno alle buone abitudini di un tempo, anche a tavola.
    Questa è una storia autentica, il racconto del mondo di cui siamo fatti.

  • Azienda agrituristica Pericle

    L’azienda agricola Pizza Renato situata nella piana di San Francesco a Folloni a Montella –Av-nasce nel 1994 come azienda operante nel settore ortofrutticolo e castanicolo, nel corso degli anni ha ampliato le proprie culture con l’aiuto della famiglia in tanti altri vari settori agricoli e vari allevamenti di animali.

  • Bosco Dolci Delizie

    Bosco Dolci Delizie è una giovane azienda con sede a Montella (AV) specializzata nella produzione di dolci, torroni, cioccoloato e biscotti.

  • Cantine Sullo

    L’azienda è a conduzione familiare e si avvale della collaborazione prestata da chi da sempre ha coltivato la vite in modo artigianale, nonché della sapiente professionalità di un enologo, che amichevolmente, presta la sua opera.Tramandate da più generazioni: la passione per la coltura della vite, il rispetto per i tempi della natura, il radicamento con un territorio scontroso ma generoso hanno rappresentato il movente che ci ha spinto a realizzare e a coltivare vigneti in zone anticamente elette.Le basse rese dei nostri vigneti, coltivati esclusivamente ad aglianico, conferiscono una qualità superiore alle uve  raccolte e selezionate a mano con estrema cura e meticolosità. La vinificazione avviene seguendo metodi tradizionali e il successivo affinamento in botti di castagno e di rovere conferisce al vino elevata struttura e complessità aromatica consentendone un invecchiamento lungo e meditato.Il nostro obiettivo è continuare a produrre un vino che sia la sintesi della cultura della vinificazione e della tradizione della sapienza contadina, un vino che lasci un ricordo indelebile della Terra d’Irpinia in chi avrà il piacere di assaggiarlo.

  • Carmasciando

    Azienda agricola che alleva, produce e affina all'interno della propria tenuta situata tra Rocca San Felice e Guardia Lombardi (AV).

  • Ciarcia Salumi

    Dal bisnonno Nicola al prosciuttificio che conquista i gourmet più esigenti.Dal 1800 ai giorni nostri. Nicola Ciarcia, come era tradizione delle famiglie della zona, acquistava le cosce dei maiali locali, le salava, le stagionava nella sua cantina in pietra, fresca ed asciutta e le distribuiva. La tradizione è stata poi seguita anche da suo figlio Michelangelo e dopo di lui, a sua volta, da Vittorio Ciarcia che ha fondato il prosciuttificio.Il gusto e la raffinatezza dei sapori, da allora, hanno conquistato sempre più i palati dei gourmet più esigenti e nel 2002 fu realizzato un nuovo stabilimento per coniugare lavorazione tradizionale e innovazione: una struttura moderna ed efficiente di oltre 4000 mq in grado di movimentare oltre 60.000 prosciutti all’anno per tutto il mercato italiano.Oggi, come allora, tutti i prodotti sono ricavati da suini nostrani, allevati secondo l’antica tradizione contadina, dopo una stagionatura di almeno 16 mesi per esprimere tutta la loro inimitabile fragranza. Tutti i prodotti del prosciuttificio sono riconosciuti e certificati..

  • Consorzio Formicoso Alta Irpinia

    Il Consorzio FAI – Formicoso Alta Irpinia nasce da un progetto di valorizzazione della filiera cerealicola in Alta Irpinia, un territorio sano e prezioso ai confini con la Puglia e la Basilicata, elaborato ed attuato dal Gruppo di Azione Locale CILSI all’interno del Piano di Sviluppo Locale Terre d’Irpinia (PSR Campania 2007/2013 – Asse 4 LEADER).Tra i cereali antichi, il grano conosciuto come Senatore Cappelli è certamente quello che più si presta ad essere coltivato senza particolari ausili di prodotti chimici. Vi è, anzi, una sostanziale unanimità tra i ricercatori e i produttori nell’affermare che il Cappelli si adatta e funziona meglio con una concimazione organica. Il crescente interesse verso questa varietà rustica è, inoltre, dovuto al suo naturale contenuto proteico (tale da rientrare nei parametri previsti per la pastificazione) ed ai valori nutrizionali medi relativi al contenuto di fibre e zuccheri.

  • Distilleria Antonellis

    La Distilleria Antonellis, azienda giovane costituita nel 2009 dal Maestro Distillatore Paolo Saverio Antonellis, ha sede a Venticano, in provincia di Avellino, nel cuore della media bassa Valle del Calore. una terra suggestiva, solcata da vigneti allevati con cura ancestrale, che si arrampicano verso le pendici delle colline partendo dal fondovalle. Un inizio pionieristico, fatto di tenacia e caparbietà. Paolo Saverio Antonellis è il protagonista di questa storia, egli vuole trasmettere questa preziosa eredità fatta di intuizioni, entusiasmo e passione; ma anche di sapienza, esperienza e profondo amore per il territorio a la sua cultura, interpretando, al meglio, le potenzialità della propria terra: la cultura contadina e la dedizione all'agricoltura che hanno caratterizzato da sempre questi luoghi e hanno permesso lo sviluppo e la diffusione di varie colture ma soprattutto della vite. Con il tempo si è affermata con forza la coltura di alcuni vitigni che sono successivamente stati riconosciuti da doc a docg quali il Taurasi, il Fiano di Avellino e il Greco di Tufo.

    distilleria antonellisNumerose sono le cantine che, nel cuore della media bassa Valle del Calore, svolgono l'attività di raccolta di uve e lavorazione dei vini. Nasce così l'idea di continuare la filiera e riutilizzara gli scarti di lavorazione della vinificazione, ossia la vinacoe, per ottenere un prodotto di alta qualità quale la grappa di monovitigni (Taurasi, Fiano, Greco di Tufo). Le materie prime distillate provengono solo dalle migliori cantine del panorama vitivinicolo Irpino e sono raccolte e lavorate separatamente in modo da garantire che la qualità e la diversificazione della grappa derivino solo dalle diverse peculiarità dei vitigni lavorati oltre che dall'arte del Mastro Distillatore che con arte e passione esalta le peculiarità del gusto e dei profumi nel rispetto dell'identità delle singole vinacce.

  • Fattoria Rosabella

    La fattoria nasce nel 2009 dal sogno di alcuni giovani Irpini decisi a valorizzare le ric-chezze gastronomiche, ambientali e artigianali della propria terra. Fattoria Rosabella infatti non è solamente una realtà casearia ma un nuovo modo di vivere la natura e di gustare i prodotti tipici del territorio. Oltre alla produzione di latticini e formaggi di alta qualità, lavorati esclusivamente con il latte delle nostre mucche, la Fattoria è concepita all’interno del Bioparco Rosabella, dieci ettari di natura incontaminata in cui è possibile trascorrere giornate a stretto contatto con la ruralità dell’ambiente circostante.

  • Fontana Madonna

    L’ azienda esiste dagli inizi del novecento e si tramanda ormai da quattro generazioni, era ed è restata a conduzione familiare perchè l’unico interesse è la qualità dei prodotti. Qui da noi il rispetto per le tradizioni è molto forte, ancora oggi mettiamo lo stesso impegno e la stessa passione dei nostri nonni, per portare sulle vostre tavole non solo un prodotto ma una cultura.Siamo produttori di Olio Regio. La D.O.P. Irpinia Colline dell’Ufita è una denominazione di origine protetta campana, che viene prodotta in Irpinia su un’area di soli 38 comuni. La principale varietà di olive che si usa come materia è la Ravece, pianta autoctona dell’irpinia di cui si ha notizia fin dagli inizi del ’500. La varietà fornisce un olio dal fruttato intenso, con un’armonica presenza di carica amara e piccante, con sentori di pomodoro verde e carciofo. Equilibrato e di forte struttura, di colore giallo con riflessi verdi, se ben conservato mantiene le caratteristiche per 2-3 anni.

  • Lenzi Tartufi

    In seguito ad un percorso universitario e ad una lunga esperienza nella vendita di tartufi freschi, Salvatore Lenzi fonda nel 2003 la Lenzi Tartufi. Azienda che in breve tempo, ha percorso strade importanti investendo tutto in qualità ed affidabilità.Lenzi vanta al suo attivo oltre 60 referenze a base di tartufo bianco e nero, ed in esclusiva alcuni prodotti con il “tartufo nero di Bagnoli Irpino”, tra queste ricorre il suo prodotto di eccellenza la “Salsa tartufata di Bagnoli”, apprezzata sin dall’inizio e venduta in migliaia di pezzi l’anno.

  • Oleificio Montuori

    L'azienda si trova a Villamaina nelle vicinanze delle Antiche Terme di San Teodoro, nella Valle d'Ansanto, zona decantata da Virgilio nei versi 563 – 571 del VII libro dell'Eneide – "Vi è un luogo nel centro dell'Italia, sotto i monti alti, celebre, la cui fama percorre molte contrade, la valle dell'Ansanto ..." .

    Si tratta di una azienda agricola a conduzione familiare, "costruita" un pezzo alla volta, in un contesto in cui regnava il latifondo baronale ed ecclesiastico, che ancora oggi fa sentire i sui effetti non positivi, riassumibili nel condizionamento della generalizzata situazione di frammentazione e polverizzazione fondiaria. Accanto alla coltivazione di cereali, foraggere, vite, in azienda sono condotti circa 5 ha ad oliveto. Si tratta per gran parte di impianti specializzati realizzati nel 1998, allevati a vaso. La varietà predominante è la Ravece, sono presenti pure olivi delle varietà Frantoio, Leccino, Nocellara, Marinese, Ogliarola, Pendolino, Grappolino e Cretaiola. La gestione del terreno si basa su inerbimento controllato (agevola la raccolta e riduce il fenomeno erosivo) e lavorazione superficiale (contenimento compattamento del terreno) ogni 3-4 anni. La raccolta, direttamente dalla pianta, è completamente meccanizzata con l'ausilio di uno scuotitore al tronco.

  • Perrotta Castagne

    L’azienda seppur giovane, è sorta infatti nel 1994, ha raggiunto interessanti livelli qualitativi e quantitativi di produzione grazie all’alta specializzazione assunta nel campo della lavorazione e trasformazione delle castagne. Titolare della ditta è la signora Perrotta Gigliola. Per lo svolgimento della propria attività dispone di due corpi di fabbrica, denominati “gratali”, destinati alla essiccazione delle castagne, nonché di un locale destinato allo stoccaggio e alla lavorazione . Di particolare rilievo il laboratorio ove avviene la preparazione dei prodotti finiti. Dispone, inoltre, di adeguati macchinari. Tra i tanti assume maggiore importanza l’autoclave, per la sterilizzazione dei prodotti, dotato di un sistema di controllo che riesce a verificare l’effettiva temperatura raggiunta all’interno della confezione, in modo da assicurare una elevata salubrità dei prodotti.

  • Romano Nicola

    L’Azienda Romano nasce ufficialmente nel 1985 con un campo sperimentale O.T.V. (orientamento tecnologico e varietale) seguito dalla Facoltà Agraria di Portici e con la collaborazione dell’Ispettorato Agrario di Avellino. Nel 1988 comincia l’imbottigliamento del Fiano di Avellino “Apianum” DOC e l’azienda è tra le pioniere della viticoltura irpina. Oggi il vigneto occupa un’estensione di circa 4 ettari seguiti direttamente da Nicola Romano. I vini prodotti, esclusivamente dai propri vigneti ed in quantità limitata, sono il Fiano di Avellino DOCG, il Taurasi DOCG e l’Osomà.

  • Serro Croce

    Siamo un’azienda che continua la tradizione dei suoi padri nel coltivare con amore e rispetto la propria terra. Il nostro obiettivo è portare sulla vostra tavola la birra artigianale da filiera agricola.L’azienda ha diversi appezzamenti situati sul territorio di Monteverde, ognuno con peculiarità diverse. Infatti, l’altitudine, l’ esposizione, il tipo di suolo ed il microclima sono gli elementi che caratterizzano i campi e quindi i raccolti di ogni annata. Ogni campo è coltivato con una tecnica appropriata 

    e la coltura è gestita con programmi specifici. Ogni annata è una storia a sé perché i fattori climatici non sono mai uguali ed influiscono in modo decisivo sul ciclo di vita delle piante. La terra dei nostri campi racchiude la storia degli antenati che la coltivavano con amore e passione. Dopo la semina aspettavano con pazienza che le spighe mosse dal vento e asciugate dal sole fossero pronte per il tempo del raccolto. 

Attendere prego ...